Come mettere in salamoia un tacchino: una ricetta facile per la salamoia di tacchino per l'uccello più succulento

Imparare a mettere in salamoia un tacchino è un semplice passo per assicurarsi che il tuo cena del Ringraziamento o festa di Natale, è da ricordare - per tutte le giuste ragioni! È stato fatto per anni, probabilmente hai visto la nonna farlo, e ora è il tuo turno!

Perché contrariamente alla credenza popolare (di solito dopo tristi cene di tacchino) il tacchino è delizioso, succulento e NON secco. Ma cucinalo male e ti pregherai di dissentire. Quindi, per assicurarsi che sia davvero succulento, ci vuole un po' di olio di gomito. Si inizia mettendo in salamoia il tacchino, poi si sa come come cucinare il tacchino perfettamente. Questo è il problema con il tacchino: è una carne magra e sana, quindi tende a seccarsi in forno e ha solo bisogno di un po' di amore!

Tornando alla salamoia, abbiamo incluso la ricetta della salamoia di tacchino PI FACILE là fuori, che aiuterà questo bellissimo uccello - che rende così grandi tutte le feste natalizie - trattiene un sacco di umidità e migliora la sua naturalezza gusto. Ci sono un paio di metodi diversi tra cui scegliere, ma essenzialmente fanno la stessa cosa. Quindi continua a scorrere e buona colazione!

Perché mettere in salamoia un tacchino?

Quasi tante persone giurano di portare in salamoia i loro tacchini, come quelli che dicono che non fa differenza. Tuttavia, è importante notare che, a meno che tu non abbia una succulenta a prova di errore tacchino del Ringraziamento ricetta a portata di mano, che hai imparato con successo prima - senza salamoia - quindi salare il tuo tacchino lo farà ti dà semplicemente la pace della mente per il Ringraziamento o il giorno di Natale, in quanto ti assicurerà di ottenere risultati succosi! volere.

Quando metti in salamoia un tacchino, il sale nell'acqua aiuta sia a guidare l'acqua nella carne che a condirla. Pensala come una marinata molto semplice (ed economica), che non interferisce con il sapore della carne.

Come marinare il tacchino?

La salamoia è fondamentalmente una soluzione di sale e acqua: è davvero così semplice. Ci sono un paio di modi diversi per farlo. Alcuni lo mettono direttamente in salamoia nella padella, quindi lo metto in frigorifero, mentre puoi anche preparare la salamoia di tacchino separatamente, quindi immergi il tacchino e lascialo riposare nel liquido durante la notte.

Quanto tempo dovresti mettere in salamoia il tacchino?

Diremmo che il tempo minimo per mettere in salamoia il tuo tacchino è di 8 ore e il massimo di 24 ore.

Ricetta salamoia di tacchino – metodo 1

Ingredienti:

  • Un litro d'acqua
  • Un grosso pizzico di sale kosher
  • Un dado da brodo, o una carota e altri scarti di frutta o verdura come la zucca per un sapore aggiunto 
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna (facoltativo)

Avrai bisogno di una padella grande e di un grande sacchetto per alimenti sigillabile come Ziploc.

Metodo:

1. Aggiungere tutti gli ingredienti nella padella e portare a bollore.

2. Abbassate la fiamma e fate sobbollire per circa mezz'ora.

3. Filtrare la salamoia e lasciarla raffreddare, prima di trasferirla in frigorifero.

Nota: Di solito prepari il tuo tacchino in salamoia con circa due giorni di anticipo, ma puoi comunque metterlo in salamoia un po' all'ultimo minuto, ovvero il giorno prima di arrostirlo!

4. Per mettere in salamoia il tacchino. Metti il ​​tuo tacchino nella busta per alimenti sigillabile, versaci il brodo e rabbocca con acqua fredda fino a quando non sarà completamente sommerso.

5. Chiudete con la zip e, se potete, di nuovo in frigorifero per almeno 8 ore. Quindi, togliere il tacchino dalla salamoia, sciacquarlo un po' ed è pronto per essere arrostito!

Come mettere in salamoia un tacchino – metodo 2

Nota: puoi usare gli stessi ingredienti di cui sopra, o sostituire il dado e/o lo zucchero se preferisci.

Metodo:

1. Aggiungi una tazza di sale da cucina a una grande pentola di acqua calda (deve essere abbastanza grande da contenere il tacchino). Non riempire eccessivamente la pentola, poiché il tacchino farà salire il livello dell'acqua.

2. Immergere delicatamente il tacchino nella salamoia. Metti in frigorifero per 12-24 ore, a seconda delle dimensioni del tuo tacchino.

Una parola di cautela – non mettere in salamoia i tacchini già pre-salati, perché il risultato sarà salato in modo immangiabile.

Come cucinare un tacchino in salamoia?

Esattamente come faresti con qualsiasi altro tacchino, tranne per il fatto che non devi preoccuparti così tanto di cuocerlo troppo? È meno probabile che un tacchino in salamoia si asciughi eccessivamente, quindi qualche minuto in più non gli farà alcun male. Copri semplicemente con il tuo mix di spezie preferito, aggiungi il burro e arrostisci.

Scopri di più ricette nella nostra pagina hub dedicata.

instagram viewer