Supera il limite del prezzo dell'energia con questo esclusivo affare energetico di E.ON

Ofgem ha annunciato il nuovo tetto massimo del prezzo dell'energia, in vigore da oggi e fino al 31 marzo 2021. Il tetto massimo del prezzo dell'energia viene fissato due volte l'anno e il nuovo tetto – 1.042 sterline per l'utilizzo tipico della doppia alimentazione – è il più basso da quando è stato introdotto nel 2019.

Questa è un'ottima notizia per le tue bollette energetiche, giusto? Ebbene sì e no. Puoi ancora pagare più del dovuto, con o senza limite. In effetti, attualmente abbiamo un accordo energetico esclusivo con E.ON che costa £ 172 all'anno in meno rispetto al limite di prezzo, ma c'è una scadenza del 9 ottobre per l'iscrizione. Guarda tutti i dettagli esclusivi di seguito e scopri perché dovresti comunque cercare di cambiare il tuo fornitore di energia.

  • Usa il nostro confronto energetico strumento per passare all'esclusiva offerta E.ON

Che cos'è il tetto massimo del prezzo dell'energia e cosa non è 

C'è ancora una notevole confusione su quale sia in realtà il tetto massimo del prezzo dell'energia, con alcune persone che credono erroneamente che la cifra data da Ofgem sia il massimo che pagherai per la tua bolletta energetica.

Questo non è vero: l'energy cap è fissato per unità di energia non per una somma annuale. Il £ 1.042 si basa sul consumo medio di energia come stabilito da Ofgem, che è attualmente 12.000kWh per il gas e 2.900kWh per l'energia elettrica all'anno. Il tuo consumo energetico effettivo - e la tua bolletta effettiva - saranno diversi e possono essere significativamente più alti (o inferiori) di questi numeri.

Allora, qual è il punto del tetto massimo del prezzo dell'energia?

Se il tappo non ti protegge da bollette energetiche elevate, a cosa serve? Il tetto massimo del prezzo dell'energia è ancora una cosa molto positiva: impedisce ai fornitori di energia di fissare i prezzi dell'energia per unità troppo alti. Ofgem esamina una varietà di fattori, come i prezzi dell'energia all'ingrosso, per determinare quanto è ragionevole per unità di energia. Questo protegge milioni di persone da bollette eccessivamente costose.

Ciò da cui non ti protegge è il pagamento eccessivo perché non cambi provider da un po'. Finché rimangono entro i limiti massimi, i fornitori di energia possono modificare le loro tariffe dopo che il tuo contratto a tempo determinato è giunto al termine e quelle nuove tariffe tendono ad essere più alte. Potresti finire per pagare in eccesso la bolletta energetica per un importo di £ 200 all'anno, completamente inutilmente. Questo è il motivo per cui è importante esaminare la possibilità di cambiare fornitore quando l'accordo in corso sta per scadere.

Dai un'occhiata al nostro accordo esclusivo con E.ON di seguito: ti farà risparmiare in media £ 172 all'anno, ma devi farlo attraverso il nostro confronto energetico attrezzo.

Per saperne di più:

  • Cambiare fornitore di energia: una guida esperta
  • I migliori fornitori di energia

instagram viewer

Teachs.ru